Savona, l'indagine che ha portato all'arresto di Pier Paolo Pizzimbone e del consulente Mario La Porta


I rappresentanti di quattro aziende costituenti il consorzio "Alassio Ambiente" si sono rivolte a Renzo Caponetti, presidente della Fai Antiracket Gela, per segnalare problemi nel savonese.
Da lì è partita l'inchiesta che ha portato all'arresto, tra gli altri, di Pier Paolo Pizzimbone e Mario La Porta, indagine che ha inoltre evidenziato un metodo estorsivo di modalità mafiosa.


Articolo su "La Stampa" di Savona (1.38 MB).
Articolo su "Il Secolo XIX" (2.4 MB).
Articolo su "Il Secolo XIX" (1.52 MB).
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito