Vieste, riunito il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica

Al vertice istituzionale partecipa anche Tano Grasso, presidente nazionale della FAI

 

Oggi, giovedì 3 maggio alle 17, per rimarcare la vicinanza delle istituzioni alla nostra comunità, si riunirà a Vieste, presso la sala consigliare, il Comitato Provinciale per l’ordine e sicurezza  pubblica.
Saranno presenti oltre al Sindaco di Vieste e tutti i rappresentanti delle Istituzioni locali, Tano Grasso in rappresentanza della FAI, l’eccellentissimo sig. Prefetto di Foggia, il Questore di Foggia, il Comandante provinciale dei Carabinieri ed il Comandante provinciale della Guardia di Finanza. Alla seduta del comitato seguirà la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa per il potenziamento della video sorveglianza sul nostro territorio.

"Sindaco e Prefetto sottoscriveranno il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana, predisposto dal Ministero dell’Interno ed approvato dall’Amministrazione comunale con una delibera di Giunta del 27 aprile scorso che consentirà di accedere ai finanziamenti disponibili per l’installazione di sistemi di videosorveglianza in zone sensibili della città, quale misura, tra le altre, della strategia di contrasto al crimine organizzato e di rafforzamento della sicurezza cittadina”. E’ quanto comunicato ieri dal sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti" si legge sulla testata 'Stato Quotidiano'

"Gli arresti e i sequestri di armi e stupefacenti operati negli ultimi mesi hanno provocato degli autentici terremoti negli schieramenti contrapposti. In particolare, gli investigatori sono convinti di aver impedito, proprio con il recupero delle due pistole pronte a sparare, un ennesimo fatto di sangue" si legge sulla testata online 'Foggia Today'