Formazione, terza settimana di appuntamenti per i dirigenti delle associazioni antiracket e antiusura della rete FAI

Gli appuntamenti a Napoli, a Roma e a Brindisi

 

La FAI, Federazione delle Associazioni Italiane antiracket e antiusura, organizza percorsi di formazione dedicati ai dirigenti delle associazioni aderenti alla FAI. Di seguito gli appuntamenti della seconda settimana.

Napoli, giovedì 26 aprile
Facoltà di Scienze Politiche dell'Università Federico II
- ore 14,30 - 16,30: L’associazione e la vittima nelle indagini preliminari. Il rapporto con le forze dell’ordine
Relatore: Mario Ceraolo, viceresponsabile ufficio legale FAI
- ore 16,45 - 18,30: L’associazione antiracket. La costituzione dell’associazione (il decalogo). La vita democratica dell’associazione. La selezione dei soci e i rischi di infiltrazione
Relatore: Tano Grasso, Presidente nazionale FAI

Roma, giovedì 26 aprile
Centro Ebraico Italiano “Il Pitigliani”, via dell’Arco Dè Tolomei, 1
- ore 14.30  Iscrizione e registrazione dei partecipanti
. ore 14.45 – 16.30  “L’Associazione e la vittima nel processo penale. La costituzione di parte civile. La testimonianza e l’accompagnamento dell’associazione. Il Fondo di Rotazione (Legge 512)”.
Relatore: Avv. Roberta Rispoli, Responsabile Ufficio Legale FAI
- ore 16.45 – 18.30 “Il Fondo di Prevenzione Usura. Requisiti e modalità di accesso”
Relatore:  Avv. Luigi Ciatti, Presidente Ambulatorio Antiusura di Roma

Mesagne (Brindisi), venerdì 27 aprile
Palazzo Piazzo, via Castello 10
- ore 14,30-16,30: Il Fondo di solidarietà. La prassi operativa del Comitato di solidarietà. La giurisprudenza amministrativa. Le criticità.
Relatore: Franco Pizzuto, componente del Comitato di solidarietà (Ministero Interno)
- ore 16,45- 18,30: Le dinamiche criminali con particolare riferimento ai fenomeni estorsivi. L’attività di contrasto.
Relatori:
Dott. Antonio Sfameni, Vice Questore Dirigente Squadra Mobile di Brindisi;
Ten Col. Cristiano Tomassini, Comandante Reparto Operativo dei Carabinieri di Brindisi.