100 passi verso il 21 Marzo, giornata della memoria per le vittime innocenti delle mafie

Il coordinatore regionale della FAI per la Campania, Luigi Ferrucci, interverrà all'evento

Sabato 10 marzo alle ore 10, presso la Sala dei Baroni al Maschio Angioino – alla presenza del Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e del Procuratore nazionale Antimafia, Federico Cafiero de Raho ed Enza Rando, dell'Ufficio di Presidenza di Libera – si terrà l’iniziativa "100 Passi verso il 21 Marzo".

Luigi Ferrucci, coordinatore regionale della FAI per la Campania, interverrà all'evento.


Il 21 marzo, giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, è l'occasione per confrontarsi sui temi quali il rapporto tra giovani, donne e criminalità organizzata, partendo da una riflessione sul progetto del Tribunale dei Minori di Reggio Calabria che offre alternative di vita alle donne e ai minori, di famiglie di 'ndrangheta che vengono allontanati dai territori di appartenenza per ricominciare una nuova vita in Emilia Romagna.

Durante l'incontro - organizzato dal Comune di Napoli, in collaborazione con Libera, FAI - Federazione Antiracket Italiana, Coordinamento Campano dei Familiari delle vittime innocenti di criminalità, CUP - Comitato Unitario delle Professioni e Unione Industriali di Napoli - ci sarà anche spazio per le testimonianze e il racconto da parte dei familiari.