Comunicato stampa: "Antiracket, storie di normalità e di successo"

Giovedì 14 dicembre alle ore 10 nella Sala Giunta del Comune di Napoli

 

Raccontare le numerose storie di chi ha deciso di denunciare. È questo l’obiettivo dell’iniziativa promossa dalla FAI, Federazione delle associazioni antiracket e antiusura italiane, insieme al Comune di Napoli. Sarà l’occasione per far emergere le esperienze di normalità e di successo vissute da commercianti, imprenditori e semplici cittadini che hanno provato a ribellarsi ai fenomeni del racket e dell’usura ottenendo giustizia e riconquistando la giusta serenità e dignità.

L’iniziativa si terrà giovedì 14 dicembre 2017 nella Sala Giunta del Comune di Napoli (Palazzo San Giacomo, piazza Municipio) a partire dalle ore 10. Dopo i saluti del Sindaco Luigi de Magistris, introduce il dibattito il Coordinatore regionale della FAI, Luigi Ferrucci.   Tano Grasso, neo-Presidente nazionale della FAI, prenderà parte all’evento per descrivere le iniziative messe in campo della Federazione e raccontare le tante battaglie che si sono susseguite sin dal 1990, anno in cui ha fondato il movimento antiracket, e spiegare come si opera in contesti difficili in cui la criminalità mafiosa irrompe in maniera violenta ai danni degli operatori economici. Da anni la FAI lavora in stretto contatto con le forze dell’ordine e con la magistratura per sensibilizzare le vittime del “pizzo” e dell’usura alla denuncia dei reati che subiscono. Attraverso una vicinanza costante e una assistenza legale da parte di professionisti si permette alle vittime di non essere esposte a ulteriori rischi da parte dei mafiosi e di ottenere tutti i benefici previsti dall’attuale normativa.

Interverranno Alessandra Clemente, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli, e Luigi Felaco, Consigliere comunale di Napoli con delega all’istruzione. Fabio Giuliani, referente regionale Libera; Ivo Poggiani, Presidente III Municipalità di Napoli; Isaia Sales, docente di “Storia delle mafie” all’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa. 
A concludere i lavori sarà Domenico Cuttaia, Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura.

Saranno presenti gli attivisti delle associazioni della rete FAI che operano sul territorio cittadino.

 
 
Scarica la locandina dell'evento.
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito