Associazione FAI Ercolano per la legalità

 

Consiglio Direttivo: Pasquale Del Prete (Presidente),  Raffaelina Ottaviano (Presidente onorario), Filippo Noverino (Vicepresidente),  Ciro Formisano (Segretario e tesoriere). Consiglieri: Rosario Naldi, Pasquale Ascione, Annunziata Lavezza, Gerardo Sannino, Aniello Lipone, Salvatore Zinno;

Numero soci anno 2017: 50;

Costituzioni parte civile: 6 nell'anno 2017;

Data iscrizione albo prefettizio: Iscritta nell'albo della Prefettura di Napoli.

 

Principali attività

2016
1) PRESENTAZIONE ad Ercolano del libro “Storia del Movimento Antiracket”. Nella gremitissima parrocchia di S. Maria della Consolozione, con il Procuratore Antimafia Roberti, il Procuratore aggiunto Pierpaolo Filippelli, il Sindaco, Tano Grasso, Nino Daniele, Forze dell’ordine etc.
2) PRESENTAZIONE a Napoli, presso la libreria Io ci sto, del libro “una guerra civile mite. Storia dei Processi Antiracket” con l’intervento del socio Filippo Nocerino, imprenditore edile che ha dato grande contributo all’arresto di esponenti di spicco di vari clan camorristici vesuviani.
3) CONVEGNO di studio a Torre del Greco, col patrocinio del Club Rotary,  presso l’Hotel Marad. “Mai più soli. Storia del Movimento Antiracket”. In un auditorium gremitissimo, le relazioni di Filippelli, Tano Grasso, Nino Daniele, Pasquale Del Prete. Grande interesse mediatico.
4) PARTECIPAZIONE all’incontro delle Associazioni Antiracket con il ministro Alfano a Roma.
5) PARTECIPAZIONE, presso il Tribunale di Napoli, al processo che vede un nostro associato  deporre, nella qualità di vittima di estorsione.
6) MANIFESTAZIONE“Dialoghi sulle Mafie” presso il complesso di San Domenico Maggiore in Napoli. Nino Daniele relazione sul “Modello Ercolano”.
7) ORGANIZZAZIONE ad Ercolano di manifestazione e messa in memoria di Salvatore Barbaro, vittima innocente di camorra, all’indomani dell’arresto della mente e degli esecutori del delitto.
8) PASSEGGIATE ANTIRACKET, è una costante dell’associazione percorrere le strade cittadine, unitamente a tutte le forze dell’ordine operanti sul territorio, insieme al Sindaco ed ai rappresentanti di Radio Siani, esponenti della FAI e della società civile, per distribuire materiale informativo e rappresentare la vicinanza agli operatori commerciali, sensibilizzandoli alla denuncia. Quest’anno, sono state effettuate a Pasqua, a Natale, in occasione della Giornata della Legalità.
9) RICORDANDO BORSELLINO, è un appuntamento che ci vede promotori e protagonisti del ricordo di Paolo Borsellino, nell’anniversario della strage di Via D’Amelio. Deposizione di una corona di fiori presso la lapide commemorativa, posta all’ingresso del palazzo comunale a Lui dedicato. Partecipazione del Sindaco e delle Forze dell’Ordine, intervento di Pierpaolo Filippelli.
10) CONSEGNA, presso la nostra sede di Ercolano, di una targa di ringraziamento al Procuratore Aggiunto Filippelli ed al Maggiore De Rosa, per l’impegno profuso e la vicinanza alla nostra associazione.
11) MANIFESTAZIONE a Messina con il Comandante Generale dei Carabinieri. Intervento di Nino Daniele e del Maresciallo Capo Angelo Di Santo, illuminato investigatore sempre al nostro fianco.
12) INCONTRO, presso la nostra sede, col nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri. Relazione sullo stato dell’opera dell’attività investigativa e della associazione.
13) PARTECIPAZIONE a Pomigliano d’Arco, alla manifestazione del Coordinamento Nazionale FAI col Vice Ministro Bubbico
14) INCONTRO STUDENTI, periodicamente incontriamo studenti universitari interessati a quello che, comunemente, viene indicato come “modello Ercolano”. Analogamente teniamo incontri nelle scuole medie e superiori in un percorso di laboratori formativi alla legalità. Presso la nostra sede forniamo il supporto per le loro ricerche ed approfondimenti per gli studi in corso;
15) PRESENTAZIONE LIBRO, sono varie ed innumerevoli le occasioni di presentazione del “nostro” libro La Camorra e l’Antiracket. 
16) MARCIA DELLA LEGALITA’, insieme alle scuole cittadine, all’amministrazione comunale, a Radio Siani ed alle forze dell’ordine;
17) MOBILITAZIONE PER LA CASERMA, incontri e manifestazioni per sollecitare lo sblocco della costruzione della Caserma dei Carabinieri, da noi fortemente voluta e sostenuta;
18) INCONTRI periodici col sindaco della città, che, come primo atto del proprio insediamento, ha voluto incontrare e confrontarsi con la nostra associazione;
19) PROGETTO di diffusione della legalità, con rappresentazione teatrale gratuita di “Cravattari” presso il MAV di Ercolano. Due rappresentazioni, una dedicata agli studenti delle scuole cittadine ed un’altra per tutta la cittadinanza;
20) CONVEGNO di accesso al credito, presso la nostra sede, a favore di commercianti ed imprenditori;
21) ONOREFICENZE, su nostra proposta è stata  conferita la cittadinanze onoraria a due militari dell’arma dei carabinieri, particolarmente impegnati nel contrasto ai fenomeni camorristici. Abbiamo proposto  la cittadinanza onoraria anche per il dott. Filippelli della DDA;
22) ARRESTI, per fatti collegati ad indagini di estorsioni, sono stati notificati a camorristi già detenuti;
23) SPORTELLO DI ASCOLTO presso la nostra sede incontriamo commercianti, cittadini, studenti e chiunque abbia bisogno di conforto, informazione ed assistenza ad un percorso di denuncia; 
24) PARTECIPAZIONE all’incontro, presso la FAI, con l’Ambasciatore Inglese, interessatissima al modello di contrasto alle mafie.
25) PARTECIPAZIONE a trasmissioni televisive e ad interviste giornalistiche, per la diffusione della nostra esperienza di lotta alle estorsioni ed all’usura.      
26) E si potrebbe continuare con il sostegno alle vittime di estorsioni ed usura, alla partecipazione a processi di associati alla nostra e ad altre associazioni, alla rete di assistenza stabilita tra gli associati etc.

2017
1) CONVEGNO presso le Scuderie di Villa Favorita ad Ercolano, col Procuratore Nazionale Franco Roberti. Imprese e Libere Professioni: Educare alla Legalità. 
2) XXIII GIORNATA IN MEMORIA VITTIME DI MAFIA al MAV di Ercolano, con scuole, associazioni, amministrazione comunale. E’ seguita passeggiata nelle zone della roccaforte camorristica locale.
3) PASSEGGIATA ANTIRACKET DI PASQUA. E’ una costante dell’associazione percorrere le strade cittadine, unitamente a tutte le forze dell’ordine operanti sul territorio, insieme al Sindaco ed ai rappresentanti di Radio Siani, esponenti della FAI e della società civile, per distribuire materiale informativo e rappresentare la vicinanza agli operatori commerciali, sensibilizzandoli alla denuncia.
4) PASSEGGIATA ANTIRACKET A TORRE ANNUNZIATA. A gentile invito, ci siamo resi co-promotori della prima passeggiata antiracket nel Comune di Torre Annunziata. Territorio difficile in cui le forze sane cittadine hanno richiesto la nostra collaborazione alla nascita di una vera associazione antiracket.
5) COMMEMORAZIONE VITTIME della strage di Capaci. Presso il MAV di Ercolano con scuole, Libera, Radio Siani, Comune, FAI.
6) RICORDANDO BORSELLINO. Servitori dello Stato per la Legalità è un appuntamento che ci vede promotori e protagonisti del ricordo di Paolo Borsellino, nell’anniversario della strage di Via D’Amelio. Deposizione di una corona di fiori presso la lapide commemorativa, posta all’ingresso del palazzo comunale a Lui dedicato. Partecipazione del Procuratore Filippelli, del Sindaco e delle Forze dell’Ordine.
7) CULTURA DELLA LEGALITA’ presso il Maschio Angioino di Napoli. Napoli e Borsellino, testimonianze, spettacolo e sostegno alle vittime di mafia.
8) AVVICENDAMENTO alla Tenenza CC di Ercolano, con consegna targa presso la nostra associazione.
9) INCONTRI preso la nostra associazione, col Procuratore Filippelli, i Comandanti CC  del Gruppo Torre Annunziata, Compagnia Torre del Greco, Tenenza Ercolano. Per aggiornamenti e confronti.
10) PARTECIPAZIONE alle manifestazioni cittadine in occasione delle celebrazioni delle ricorrenze civili, religiose e militari.
11) SOSTEGNO alla famiglia di Salvatore Barbaro, vittima innocente di camorra.
12) PARTECIPAZIONE alla tavola rotonda dedicata al concittadino Generale CC Gennaro Niglio, presso l’Università Federico II.
13) RICONOSCIMENTO al nostro associato Matteo Cutolo, in occasione della vittoria al Campionato Mondiale di Pasticceria.
14) PARTECIPAZIONE ai processi dei nostri associati.
15) COSTITUZIONE di parte civile in processi che vedono protagonisti vittime di estorsione o usura.
16) ACCOMPAGNAMENTO alla denuncia di episodi di estorsione.
17) INCONTRI con Dirigenti scolastici, studenti. Periodicamente incontriamo studenti universitari interessati a quello che, comunemente, viene indicato come “modello Ercolano”. Analogamente teniamo incontri nelle scuole medie e superiori in un percorso di laboratori formativi alla legalità. Presso la nostra sede forniamo il supporto per le loro ricerche ed approfondimenti per gli studi in corso.
18) INCONTRI con giornalisti e comunicazioni stampa per rafforzare la nostra presenza ed attività sul territorio.
19) BULLISMO e MICROCRIMINALITA’ . Rappresentazione teatrale presso il MAV di Ercolano, di “Carnale” lavoro del regista Vincenzo Pirozzi.


 

Curriculum Vitae Presidente

Del Prete Pasquale nato a Torre del Greco il 28.05.1956. Geometra, iscritto al Collegio dei Geometri di Napoli dal 1978, è membro della Commissione Edilizia e della Commissione Ambiente e Territorio. Nel 2006, è’ stato insignito della Medaglia d’oro, quale benemerito iscritto con venticinque anni di attività professionale. Ha conseguito gli attestati di Programmatore Elettronico, in corsi  della Regione Campania. Ha conseguito gli attestati di RSPP, Dirigenti e Preposti, presso il Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l’Igiene e l’Ambiente di Lavoro della Provincia di Napoli. Svolge l’attività di imprenditore edile, continuando la tradizione di famiglia, essendo titolare e/o amministratore di società edili ed immobiliari. E’ membro del Consiglio Direttivo delle Associazioni Antiracket, aderenti alla FAI, “Imprese Edili per la Legalità”. E’iscritto dal 2007 alla associazione “Ercolano per la Legalità”, prima come consigliere e vice presidente, dal 2017 ne è il Presidente. Ha denunciato vari episodi di richieste estorsive. Partecipa alle varie fasi processuali che vedono protagonisti gli associati. E’ il promotore e fondatore dell’Associazione Costruttori Edili Torresi, di cui è Past Presidente, distintosi per la promozione e la diffusione della Sicurezza  e Legalità nei Cantieri.Attualmente è socio del Rotary Club Torre del Greco Comuni Vesuviani. Partecipa ad eventi e manifestazioni finalizzate alla diffusione della cultura della legalità. Ha organizzato convegni, incontri e tavole rotonde per promuovere le attività della FAI, sollecitando gli imprenditori alla denuncia.