Arresti a Porta Capuana (Napoli), la gratitudine della FAI

 

La F.A.I. – Federazione delle associazioni antiracket e antiusura italiane esprime gratitudine alla Polizia di Stato ed alla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli per l’operazione che ha portato, nella notte scorsa, all’arresto di nove persone accusate di estorsione aggravata dal metodo mafioso nel quartiere di Porta Capuana.

Si tratta di un’operazione particolarmente importante poiché eseguita in un’area difficile della città, segnata da un forte radicamento della criminalità organizzata e da continui episodi di violenza.
Proprio per questo assume ancor più valore la collaborazione fornita dalle vittime, giovani operatori economici, sintomatica di una proficua sinergia messa in atto da associazioni antiracket e Forze di Polizia. E’ un esempio concreto di un modello virtuoso: denunciare oggi è possibile, non si è più soli.

Il Presidente della FAI         Il Presidente dell’associazione FAI antiracket Porta Capuana
    Tano Grasso                                             Ulderico Carraturo