Gli operatori economici reagiscono alle mafie: a Vieste il convegno con il Vice Ministro dell'Interno Bubbico e il Commissario del Governo Cuttaia

Il Presidente onorario della FAI Tano Grasso presente alla firma del protocollo d'intesa per combattere le infiltrazioni mafiose nell'economia locale



L'associazione antiracket FAI di Vieste ha organizzato lo scorso 31 marzo un convegno sul tema "Gargano unito contro le mafie: la risposta degli operatori economici", al quale hanno preso parte il Sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti, il Presidente della locale associazione Giuseppe Mascia,  il Prefetto di Foggia Maria Tirone, il Procuratore capo della DDA Bari Giuseppe Volpe, il Presidente Onorario della FAI, Tano Grasso, il Commissario straordinario del Governo per le iniziative antiracket e antiusura, Domenico Cuttaia, ed il Vice Ministro dell'Interno, On. Filippo Bubbico. Tutti hanno manifestato grande apprezzamento dell'iniziativa conclusasi con la firma del Protocollo d'Intesa siglato tra i sindaci della provincia di Foggia e Prefettura avente ad oggetto il controllo, attraverso le certificazioni antimafia, delle infiltrazioni mafiose nel tessuto economico.