Parete, il consiglio comunale si riunisce in piazza per protestare contro il racket

In strada per combattere il "pizzo", il grande affare dei clan nel casertano


"Il Consiglio Comunale si è riunito in Piazza Berlinguer, al centro del paese, per protestare contro  il racket, che si è fatto di nuovo vivo alla fine del mese scorso, con tre bombe carta.  Sul palco allestito per l’occasione, con il sindaco, Gino Pellegrino, tutti i consiglieri comunali  di maggioranza e opposizione e, di fronte, una piazza stracolma di cittadini. Chiamati a raccolta anche i sindaci dell’agro aversano che, a partire dal primo cittadino di Casal di Principe, Renato Natale, non si sono tirati indietro. Parete, feudo del clan di Francesco  Bidognetti, ha visto negli anni faide di camorra sanguinose".

Continua a leggere l'articolo su 'La Repubblica Napoli' cliccando sul link in basso.