Bari, rinviata l'udienza per le estorsioni del clan Diomede

Le dichiarazioni del Presidente Onorario Tano Grasso alla stampa



Rinviata a Bari l'udienza preliminare del procedimento contro i componenti del clan Diomede, accusati di estorsione dei confronti dei commercianti del rione Carrassi e arrestati a febbraio scorso.

Cliccare sul link sottostante per rivedere il servizio di TgNorba24 con le dichiarazioni di Tano Grasso, Presidente Onorario della FAI.