FAInotizie | Al Vomero il gazebo per sensibilizzare al "consumo critico"

Iniziativa dell'associazione FAI Antiracket 'Maurizio Estate'



Si è svolta in piazza Francesco Muzii a Napoli l'iniziativa organizzata dell'Associazione FAI Antiracket 'Maurizio Estate' che opera nei quartieri Vomero e Arenella. Obiettivo del gazebo informativo è sensibilizzare i cittadini al "consumo critico", una pratica che intende creare un circuito virtuoso d'acquisto e quindi favorire le attività commerciali che non si sottomettono al "pizzo". Obiettivo ultimo è costruire una rete di operatori economici unita nella lotta alle organizzazioni criminali che proprio attraverso questa forma di reato si arricchiscono.

Ë stata anche l'occasione per descrivere le modalità con le quali la FAI, Federazione delle Associazioni Italiane Antiracket e Antiusura, porta avanti la lotta ai due fenomeni criminosi (racket e usura) e come sensibilizza all'uso consapevole del denaro così da togliere quante più risorse possibili alle organizzazioni mafiose. Al Vomero erano presenti i dirigenti della Federazione e gli attivisti dell'Associazione 'Maurizio Estate' insieme ad alcuni rappresentanti delle forze dell'ordine e ai numerosi cittadini della zona.

«Un risultato soddisfacente per la FAI e per l'associazione antiracket 'Maurizio Estate' che con il loro visibile presidio hanno fatto informazione e hanno promosso gli operatori economici del quartiere che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione "Pago chi non paga"», ha detto il presidente dell'associazione Vomero-Arenella, Davide Estate.

«È stato bello - ha aggiunto - vedere molte persone che, leggendo la Guida del Consumatore, sono rimaste favorevolmente impressionate dal fatto che negozi in cui fanno regolarmente acquisti sostengono la campagna del "consumo critico": si sono inorgogliti perché coscienti di contribuire alla crescita di aziende sane sul proprio territorio».