FAInotizie | “Passeggiata antiracket” a Casalnuovo: la Federazione sensibilizza gli operatori economici a denunciare il “pizzo” e l’usura

L'associazione di Pomigliano d'Arco in strada insieme a Libera Casalnuovo e alle forze dell'ordine


Per giovedì 20 ottobre 2016 la FAI, Federazione delle Associazioni Italiane Antiracket e Antiusura, organizza una “Passeggiata Antiracket” nella città di Casalnuovo per sensibilizzare commercianti e imprenditori a denunciare le forme di racket e di usura di cui spesso sono vittime.

L’iniziativa è curata dall’associazione antiracket e antiusura “Pomigliano per la legalità Domenico Noviello” e dal Presidio Libera di Casalnuovo. Parteciperanno all’evento: Salvatore Cantone, presidente dell’associazione antiracket di Pomigliano d’Arco; Angelica Romano, referente di Libera Casalnuovo, i rappresentanti locali delle Forze dell'ordine (Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza). Sarà presente anche il Sindaco di Casalnuovo Massimo Pelliccia.

La partenza è prevista alle 17:15 in piazza Don Peppe Diana (nei pressi della Parrocchia della Visitazione) in via Nazionale delle Puglie a Casalnuovo (frazione Tavernanova). Gli attivisti antiracket illustreranno agli operatori della zona le attività portate avanti dalla FAI per il contrasto e la prevenzione delle varie forme di racket e usura.