L'Antiracket all'Ambasciata Britannica

Mercoledì 25 novembre 2015 l'incontro “Mafia – economia – imprese: il ruolo degli imprenditori nell’opposizione al racket”

“Mafia – economia – imprese: il ruolo degli imprenditori nell’opposizione al racket”, questo il titolo dell’incontro che si terrà domani mercoledì 25 novembre 2015, dalle ore 12.30 alle ore 14.00, nella Sala Conferenza dell’Ambasciata Britannica a Roma.
L’incontro è stato organizzato dall’Ambasciata britannica a Roma. E’ stato invitato il corpo diplomatico della Capitale,  saranno presenti tutte le Ambasciate accreditate a Roma e vedrà la partecipazione di Tano Grasso, presidente onorario della FAI – Federazione delle Associazioni Antiracket Italiane, oltre che dell’Ambasciatore britannico Christopher Prentice.

Grasso, illustrerà il fenomeno delle estorsioni e dell’usura, i cui costi si abbattono maggiormente sugli operatori economici, complice anche la prolungata crisi economica. Un fenomeno molto esteso, sfaccettato e radicato nel tessuto sociale, specie meridionale. Una mappatura nella lotta ai fenomeni estorsivi, che in venticinque lunghi anni di coraggio,  passioni e strategie, è sfociata persino in una legge di sistema che tutela gli imprenditori ribelli.